Sunday, 24 June 2018 16:07

Le piante e l’arredo, Castaldo Design vi spiega come ridurre l'inquinamento domestico.

 

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso
(Aristotele)

Oggi noi di Castaldo Design vi guideremo alla realizzazione di una casa ad impatto zero, la strada da seguire è quella delle piante, i consigli quelli del botanico di Yougardener Pietro Bruni. Le piante, oltre a donare infinita bellezza e colore vivo all’appartamento, si presentano come l’alleato perfetto contro l’inquinamento domestico in quanto capaci di assimilare quelle sostanze che si fanno largo nell’aria, e che scaturiscono, ad esempio, da solventi dispersi dalle vernici dei mobili, dai prodotti per le pulizie, dall’impianto di riscaldamento, dal vostro pc.
Pietro Bruni, con la partecipazione del programmatore Alberto Jacini, istituisce Yougardener, ovvero un sito destinato ai giardinieri 2.0 che illustra le peculiarità di oltre 10mila specie di piante per esterno e per interno, una community da 110mila follower su Facebook, e un mercato on line per acquistare diverse varietà che giungono da eccellenti vivai.

 

Casa e piante 1

 

«Il mondo vegetale è sempre una grande risorsa: aiuta a rimediare ai disastri causati dall’uomo anche tra le mura di casa. Le piante infatti sono un valido aiuto per ripulire l’aria non solo perché con la fotosintesi assorbono anidride carbonica e immettono ossigeno, ma anche perché possono assorbire elementi chimici» chiarisce Pietro Bruni. «In particolare – seguita l’esperto – secondo diversi studi alcune specie risulterebbero efficaci nell’assorbimento delle sostanze volatili: per esempio la formaldeide che evapora dai mobili, dalla colla e dai detersivi e provoca irritazione alle alte vie respiratorie, oppure lo xilene che viene usato nella lavorazione del cuoio, della gomma e nelle vernici e può causare emicrania. Altra sostanza volatile è il benzene, molto usato in passato nella sintesi di materiale plastico, che è un riconosciuto agente cancerogeno». Accogliere, curare, scegliere le piante migliori per ciascun spazio: «In un salone di 20 metri, per avere un risultato si può pensare di mettere 3 piante di due metri», conclude Bruni. 

Vi presentiamo allora alcune delle specie di piante d’appartamento in grado di purificare l’aria, aiutando a distendere la tensione, dormire meglio, trascorrere una quotidianità serena, per affrontare le vostre giornate nel migliore dei modi

Cominciamo con le piante verdi: optando per quella giusta possiamo iniziare a respirare green anche tra le mura domestiche, magari prediligendo quelle che depurano l'aria assistendoci nel corso della notte.

 Casa e piante 2

 

La pianta Pothos, ricca di foglie verdi a mo di cuore, è vanta capacità depurative, liberando l’aria dalle tossine malsane. A fare del Pothos una delle piante d’appartamento più celebri e lodate, è senz’altro la semplicità che agevola la sua coltivazione: basterà collocarla in uno spazio dalla luce diffusa per permetterle di crescere in vigore, annaffiandola all’occorrenza e dandole nutrimento con un concime apposito.

Giglio della pace

Il Giglio della pace, o anche Spatifillo o Fiore di luna, ha straordinarie capacità: è una pianta che armonizza il sonno e filtra le sostanze tossiche come il benzene, il cloruro di etile e le tossine di formaldeide. Innaffiata e concimata con fertilizzanti solubili, non esige eccessiva luce solare per una crescita in salute.

 

Casa e piante 3

 

Albero della gomma

Piuttosto spettacolari, gli alberi della gomma rimuovono le tossine che circolano nell’aria, dando battaglia alle malattie tropicali ed ai parassiti assimilando la formaldeide. Il consiglio per tener viva la loro dote di purificazione dell’ambiente è quello di pulire le foglie avvalendosi di un tovagliolo di carta umido.

Dracena

La Dracena è la pianta dei fumatori: non solo purifica l’aria, ma è anche in grado di aspirare le particelle tossiche e dannose del fumo, soccorrendo così la salute degli inquilini. Chiamata anche tronchetto della felicità, tale pianta si narra abbia poteri magici: probabilmente è solo una leggenda, ma averne una può ridurre lo stress e l’ansia.

Sansevieria

La Sansevieria, nota anche come Pianta Serpente, è una pianta d’appartamento che si diffuse con costanza nel secolo scorso. Tanti sono i motivi per cui fargli spazio tra le pareti di casa, in primis perché capace di assorbire dall'aria una nutrita quantità di sostanze infestanti - tra cui benzene, formaldeide, tricloroetilene (TCE), xilene e toluene. In più è comodo coltivarla, e le sue foglie, se bollite, sono un ottimo rimedio per la cura di dolori e irritazioni superficiali.

Aloe Vera

Celebre specie per le facoltà benefiche del suo succo, l’Aloe Vera è considerata una vera e propria Sibilla della casa: scrutando le sue foglie ci si può rendere conto se un ambiente è più o meno inquinato tramite la comparsa di aloni marroni sulla sua superficie. Oltre a rappresentare un preavviso per appurare la qualità dell’aria, l’Aloe Vera rimuove le particelle di formaldeide, ammoniaca, xilene e tuolene.

 

Castaldo Design

Il servizio di progettazione degli interni per noi è fondamentale. I nostri architetti e interior designers progettano soluzioni adeguate e funzionali costruite sulle tue esigenze. Ci avvaliamo dei migliori fornitori e delle più prestigiose aziende italiane e internazionali. Il nostro è un progetto chiavi in mano di altissimo livello, esclusivo, su misura, e completamente tagliato sulle esigenze del cliente.

Servizi Offerti

Layout Type

Presets Color

Background Image

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.