Saturday, 24 February 2018 11:58

Cinque stili di vita per la nostra casa di Design. Gli scenari e le soluzioni abitative del 2018.

 

Quali saranno gli scenari e le soluzioni abitative di questo 2018? Si fa largo il desiderio di un appartamento che sia rifugio dal caos e dal crescente flusso di informazioni che ogni giorno bombarda il nostro vivere quotidiano. Ciò nonostante, la tecnologia diviene di giorno in giorno sempre più sottile e impercettibile, continuando ad essere ritenuta un valevole soccorso per rendere migliore l’esperienza domestica.

Per cercare di intendere con maggiore chiarezza il destino che ci attende, sarà utile confrontare alcuni studi e analisi di report messi a disposizione degli fruitori da società che si occupano di arredamenti e idee decorative, tra le quali Shattdecor, Eporta, PPG The Voice of Color. Annualmente specialisti e analisti studiano le tendenze affiorate dalla loro esperienza condividendole con designer e progettisti a caccia di propensioni e orientamenti. Questa ricerca è stata in grado di individuare le parole cardine che condurranno i mesi a venire, influenzando inevitabilmente i nostri stili di vita ma anche gli interior designin, le decorazioni e i complementi d’arredo.

 

 

Rallentare e semplificare. Come anticipato dalla ricerca Houzz circa le tendenze bagno e come conferma il report Digital in 2017 di We Are Social e Hootsuite, gli italiani, concordi con i trend mondiali, sono sempre di più on-line, avvalendosi per lo più dei propri smartphone, con una crescente esposizione a messaggi e slogan pubblicitari, oltre che a news spesso poco confortanti. Questo accresce l’aspirazione ad un’esistenza più serena, dove i ritmi frenano e il tempo diventa un attimo da gustare.

Come realizzare la tranquillità entro le mura domestiche? Abbracciando il pensiero danese sul benessere, hygge, il quale invita a scovare la serenità nei piaceri semplici dell’esistenza ma anche ritrovando il retto equilibrio intorno a noi (e qui fa la sua comparsa il nuovo orientamento di stampo nordico, lagom). Liberarsi di ciò che non è funzionale, prediligere essenzialmente materiali naturali: le tonalità distensive del legno, ancor meglio se con venature a vista, e il calore di metalli come il rame, decisamente must nel 2018 secondo Ecletric Trends, blog di riferimento per lifestyle e design d’interni.

Contare su oggetti che possano far vivere esperienze “viscerali”. Il velluto fa ritorno negli appartamenti nostrani su divani e poltrone, o su pochi cuscini rendendo più confortevole la pausa sul letto, specie se accostati a lenzuola in fibre naturali secondo una palette di colori neutra e rasserenante. Importante sarà ritagliarsi uno spazio ove staccare del tutto la spina, dove la tecnologia sia bandita. Una accogliente chaise longue o una postazione dove offrirti al tuo passatempo preferito. I colori e i prodotti dovranno mettere a proprio agio i fruitori principali, voi, un bricolage che funzionerà ogni volta che lo si voglia per sospendere lo scorrere caotico del tempo.

Vivere in spazi multifunzione. Esistenze sempre più dinamiche e spazi abitativi che vanno riducendosi: ciò è quanto si deduce dall’analisi condivisa dai principali studi sui trend 2018. La ricerca portata avanti da Heimtextil, fiera internazionale del tessile casa, arredo e accessori che si svolge annualmente in Germania, ribadisce che l’incremento esponenziale della popolazione sta conducendo a dimore compatte e su misura per una nuova specie: i nomadi digitali. Questa è la vera sfida per architetti e designer: in metrature ristrette devono ottenere zone di lavoro e vita quotidiana.

 

 

L’abitazione contemporanea, ovvero il living come luogo in costante evoluzione, ma in realtà tutta la casa si evolve e cresce con noi: oggetti con più funzioni di uso, mobili trasformabili e configurazioni adattabili, preferendo i colori chiari capaci come pochi di ampliare gli ambienti. Soluzioni multitasking come ad esempio un piano della cucina che si adatti a plurimi utilizzi, comprendendo perché no una postazione lavoro.

La natura sulle tue pareti e intorno a te, rilievi e colori ispirati alle foglie, una parete a tema botanico: idee vintage non mancano. Oppure ulteriore soluzione potrebbe essere quella di realizzare un erbario: un’armonia di elementi vegetali da mettere in cornice secondo il proprio stile.

 Una tecnologia che facilita. È pur vero che se da un lato un suo uso-abuso opprima la vita, è anche vero che la tecnologia può rendere migliore la qualità della quotidianità domestica. Dispositivi e app possono assistere la vita a mo sostenibile riducendo gli sperperi energetici. Affidarsi ai moderni termostati per regolamentare la temperatura secondo le abitudini proprie, controllando il tutto tramite smartphone, potrebbe essere una buona idea. Virate su lampadine a risparmio energetico, come quelle a Led, e su impianti di illuminazione automatici, che spegneranno le luci quando la stanza è vuota.

 

 

Dota la zona bagno con soluzioni innovative che permettano di scongiurare i dispendi. Molte soluzioni son state esposte all’ultima edizione di Cersaie, salone internazionale della ceramica per l’architettura e dell’arredo bagno: soffioni e rubinetti intelligenti, che aiutano a frenare il consumo di acqua e di energia.

Concentrarsi sull’essenziale. Mentre accogliamo il nuovo, si fa sentire la necessità di rimanere concentrati su di sé. Dall’ultimo Salone del Mobile di Milano è emerso forte il desiderio di un design senza tempo, che abbia come fine ultimo la qualità e la vera ragione delle nostre scelte. La domanda che pare imporsi non è “Quali sono gli oggetti e gli arredi di tendenza” ma invece “Cosa mi fa sentire bene?”. Esigenza avvertita sia da chi si proietta in spazi minimalisti di richiamo nordico sia da chi loda atmosfere “di carattere”. Qualunque sia il nostro modus vivendi– stanziale o nomade – l’obiettivo è assicurarsi una casa dove sentirci a nostro agio: prodotti realizzati artigianalmente, con materiali resistenti destinati a durare nel tempo, funzionali ma che abbiano un significato per te, oggetti che diano vita al legame con le tua storia, come foto di famiglia e oggetti vintage. Plasma una casa che ti ritragga, l’unico posto forse dove puoi essere e far vivere realmente te stesso.

                 

Castaldo Design

Il servizio di progettazione degli interni per noi è fondamentale. I nostri architetti e interior designers progettano soluzioni adeguate e funzionali costruite sulle tue esigenze. Ci avvaliamo dei migliori fornitori e delle più prestigiose aziende italiane e internazionali. Il nostro è un progetto chiavi in mano di altissimo livello, esclusivo, su misura, e completamente tagliato sulle esigenze del cliente.

Servizi Offerti

Layout Type

Presets Color

Background Image

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.