Monday, 25 December 2017 20:39

Verso la cucina 2018, vi proponiamo le tendenze d’arredamento più in voga, ecco le linee guida.

 

In vista del nuovo anno noi di Castaldo Design vi proponiamo le tendenze per la cucina più in voga. Ragionato uso degli spazi, audacia dei colori, messa al bando del disordine, fiducia agli accessori hi-tech, queste le linee guida.

La venuta del nuovo anno conferma la cucina come ambiente consacrato all’amore familiare, dedito a graditi pasti in compagnia, spazio estremamente incantevole e organizzato, il quale vanta un angolo cottura sempre più comunicante con la zona living, superfici pulite e ordinate, una cucina estremamente tecnologica pur non rinunciando all’eco-sostenibilità.

Vi proponiamo alcune tendenze d’arredo per la cucina del 2018, a voi le conclusioni.

Spazi aperti e connessi, l’open space

Luogo culto della casa, la cucina è emblema di cibo e di convivialità. La tendenza di questi ultimi anni vuole una maggiore comunicazione tra gli spazi, la cucina che parla alla zona living. Ben accetta anche la presenza di un bancone o di un’isola munita di sgabelli, per un rapido snack o per dialogare con lo chef di turno ai fornelli.

 

 

Audacia dei colori

Se nel 2017 hanno dominato i toni del grigio e di una palette neutra, dotati di grande versatilità, facilmente abbinabili, il prossimo anno potrebbe essere il momento per osare con una cucina perché no monocromatica, ma esprimendo toni audaci. La soluzione a cui alludiamo è il verde, specie se arricchito di maniglie, accessori ed elettrodomestici con rifiniture in oro, alternativa più chic e senza tempo del tanto celebre copper.

Industrial ed hi-tech in cucina

La cucina ben si sposa con lo stile industrial. Un mood che, tanto stimato negli scorsi anni, torna ancora una volta alla ribalta nel 2018 soprattutto per l’impronta irresistibile da loft newyorkese. Colazioni dai sapori internazionali e atmosfere unicamente irripetibili, cucine all’insegna di mattoni e tubi a vista, largo uso di legno e metallo, pietra e cemento e il giusto mix tra arredamento minimal, colore ed elettrodomestici hi-tech.

Mensole a vista

Con l’anno nuovo si faranno sicuramente largo mensole e scaffalature. Sfruttando gli spazi disponibili, per lo più in verticale, ordinano le superfici, rendendo la cucina non molto diversa da quei caratteristici bistrot di tendenza in giro per il mondo, dove tutto viene esposto in modo allegramente armonico.

Ordine in cucina

Tra i trend dell’anno nuovo vi è la necessità di ordine, sgomberare tavoli e piani da lavoro darà un imperativo. A goderne sicuramente i piccoli ambienti, ma soprattutto ai fornelli avrà la possibilità di realizzare piatti deliziosi senza affanni, per via delle superfici vuote e pulite, che, è il caso di dirlo, suscitano anche l’illusione di un ambiente più largo e capiente.

Celare e conservare

Apparentemente vuota e spoglia, la cucina 2018 rivelerà la sua essenza con l’illuminante apertura di un cassetto. L’ordine regna sovrano negli appositi scompartimenti e divisori affinché si abbia sempre il necessario a portata di mano in modo intelligente e celato alla vista. Menzione particolare se la aggiudicano le dispense: pratiche e voluminose, sono incassate nei mobili della cucina adattandosi all’arredamento circostante.

Piastrelle decorative

Le piastrelle e le mattonelle non passano mai di moda: funzionali e facilmente ripulibili, tali superfici in ceramica finemente decorata conquisteranno il 2018 con pattern coloratissimi e a contrasto con l’arredamento della cucina.

Lampade a sospensione

Occhio all’illuminazione. Fate spazio alle lampade a sospensione, specie nei dintorni di tavoli e penisole. Arricchiscono l’arredamento di un ulteriore espressione industrial e vantano essere tra gli elementi décor più ricercati per il prossimo anno.

 

 

L’hi-tech

La cucina del 2018 conta un’anima fortemente tecnologica, smart e connessa. Frigoriferi intelligenti, forni utilizzabili tramite smartphone, piani su cui ricaricare i dispositivi, prese pop-up e altoparlanti integrati con funzionalità Bluetooth dominano la scena.

Un tocco di verde

Il futuro si proietta nella sostenibilità e nella creazione di spazi con materiali eco-compatibili, che consentono un considerevole risparmio energetico. Il verde è colore simbolo di questa: una parete green, piante in vasetti sul piano da lavoro o sulla finestra o semplicemente di una splendida carrellata di erbe e piantine aromatiche, la natura sarà un must cucina dell’anno che verrà.

 

Castaldo Design

Il servizio di progettazione degli interni per noi è fondamentale. I nostri architetti e interior designers progettano soluzioni adeguate e funzionali costruite sulle tue esigenze. Ci avvaliamo dei migliori fornitori e delle più prestigiose aziende italiane e internazionali. Il nostro è un progetto chiavi in mano di altissimo livello, esclusivo, su misura, e completamente tagliato sulle esigenze del cliente.

Servizi Offerti

Layout Type

Presets Color

Background Image

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.